Master in Counselling V.I.T.A.

Il Master in Counselling Intersistemico V.I.T.A.® è un master post-diploma per professionisti della relazione d’aiuto che inizia a decorrere dal 4 settembre 2021 e ha una durata triennale. Il Master è finalizzato a formare alle abilità e alle competenze del counselling come definito dall’European Association for Counselling (EAC), secondo gli approcci V.I.T.A.®, Gestalt ad indirizzo fenomenologico-esistenziale e Sistemico-relazionale. Il Counselling L. 4/2013 è qui inteso come una relazione d’aiuto a beneficio di un cliente per sostenerlo nell’affrontare in modo olistico problemi sociali, culturali e/o emozionali.

Il cliente può essere una persona, una famiglia o un’istituzione. L’obiettivo del Counselling, nel complesso, è di fornire ai clienti opportunità di lavoro su se stessi per aiutarli a vivere in modo più soddisfacente e qualitativamente migliore, sia come individui che come membri della società. Il Counsellor può intraprendere una relazione professionale avendo come obiettivo il sostegno del proprio cliente in un’ottica di sviluppo: orientamento nelle scelte personali e professionali, consapevolezza di sé e delle proprie risorse e limiti, incremento della qualità delle proprie relazioni con se stesso e con gli altri. Per far ciò è necessario che il Counsellor sia in grado di lavorare con percezioni, sensazioni, emozioni e pensieri del cliente, ed essere consapevole dei conflitti in essere sia nel mondo interno che nel mondo esterno (rif. EAC). Sono ammessi alla frequenza del corso tutti coloro che sono in possesso di un diploma di maturità rilasciato da scuola secondaria di secondo grado. Le associazioni professionali di categoria si stanno organizzando al fine di migliorare costantemente gli standard qualitativi, per questo il titolo preferenziale di accesso al corso é la Laurea Triennale, in linea con gli accordi Europei rispetto ai requisiti minimi di accesso alla formazione professionale continua. Ció non toglie la possibilitá ai diplomati di accedere al corso, dato che alcune associazioni professionali di categoria hanno comunque offerto la possibilitá agli interessati di accedere all’esame e ad iscriversi anche se in possesso del solo diploma. Si specifica che al momento attuale il counselling rientra nella categoria delle professioni intellettuali incluse negli elenchi delle Associazioni Professionali di Categoria non appartenenti ad Ordini o Professioni riferibili alla Legge 4/2013 (Ministero dello Sviluppo Economico) e non è da confondersi con attività e pratiche proprie di altre professioni regolamentate dal Sistema Sanitario Nazionale. Il master si avvia con un numero minimo di frequentanti non inferiore alle 8 unità e non superiore alle 20 per anno di corso. Le modalità di partecipazione sono su 4 livelli: questa formazione permette (1) agli interessati di costruirsi una professione, oppure (2) di arricchire di abilità e competenze avendo già una professione d’aiuto già avviata; (3) partecipare alla formazione come un percorso strutturato di ricerca personale; (4) di partecipare in qualità di “uditore” ai singoli moduli previsti dal programma didattico:

questo è il caso di persone con un background formativo e personale di qualsiasi tipo che sentono il desiderio di scegliere la relazione d’aiuto come obiettivo del loro lavoro. A queste è indicato il master completo, fino al raggiungimento del Diploma di Counsellor Professionista – 1500 ore;

in questo caso il professionista che già lavora o si sta per approcciare al mondo del lavoro (nel caso di studenti universitari, laureandi o neolaureati) in ambito educativo e/o sanitario può svolgere il triennio formativo per acquisire le abilità e le competenze specifiche del counselling L. 4/2013 (gestione della relazione, analisi della domanda, progettazione, motivazione, monitoraggio del processo). Al termine del triennio l’allievo riceverà un attestato di frequenza. L’intero triennio é accreditato presso il MIUR, e ci stiamo attivando per accreditare anche gli ECM – 900 ore;

la persona può decidere di partecipare per avviare o proseguire, individualmente e in gruppo, il suo percorso di ricerca personale, potendo contare su un percorso che procede per gradi e si basa su diversi approcci e tecniche come da programma – 900 ore;

infine, per professionisti o interessati ai singoli moduli, c’è la possibilità – qualora ci fossero posti a sufficienza – di partecipare al week-end di interesse rispetto all’area trattata – 16 ore a week-end, seguendo la linea temporale degli apprendimenti del triennio. La struttura del corso si articola in questo modo: 900 ore di attività teoriche e pratiche da svolgersi in tre anni circa, più un tirocinio professionalizzante di ulteriori 600 ore per chi è interessato ad acquisire il titolo di Counsellor Professionista L.4/13, che si può avviare dalla fine del secondo anno dopo aver verificato il grado di preparazione dell’allievo e concordato con la scuola per tempistiche e modalitá. Il tirocinio avrà quindi una durata variabile in base all’organizzazione personale dell’allievo (presumibilmente tra l’anno e l’anno e mezzo). La frequenza è vincolata per ogni anno di corso, e al termine viene rilasciato un attestato di partecipazione. I costi sono dettagliati nelle informative successive. Se il tuo interesse è vivo e presente, se leggendo questa piccola presentazione senti che collima con il tuo desiderio di crescita e di espansione e vuoi maggiori informazioni, ti aspettiamo per un colloquio in cui chiarire i tuoi bisogni formativi, poter rispondere alle tue domande e per personalizzare il tuo percorso formativo. Se abitiamo lontani possiamo anche fissare un colloquio in via telematica. A seguire ti saranno consegnati il bando di ammissione con la domanda di ammissione, il calendario didattico del I° anno, il regolamento del corso e il documento per la valutazione dei titoli. Prima dell’inizio del corso sono consegnati il contratto d’aula e l’informativa privacy.

Le persone con cui lavorerai se ti iscrivi alla scuola V.I.T.A.®:

➔ Dott.ssa Martina Gregoris – Counsellor Professionista L. 4/2013, Educatrice Montessori, Insegnante di Massaggio Infantile A.I.M.I., Certified Hug Teacher, laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, Responsabile del il comparto formativo di V.I.T.A. SRL, Formatore V.I.T.A.® e docente di comunicazione consapevole e fondamenti di counselling.

➔ Dott. Hadi Habchi, Fisioterapista, Osteopata D.O., Counsellor Professionista, Nutripuntore® e Formatore V.I.T.A.®, docente di riferimento del Modello V.I.T.A.®;

➔ Dott.ssa Grazia Albano, Psicologa-Psicoterapeuta specializzata in Gestalt ad indirizzo fenomenologico-esistenziale, E.M.D.R. Pratictioner, Formatore V.I.T.A.® e docente dell’approccio gestaltico alla relazione d’aiuto;

➔ Dott.ssa Laura Cerone, Psicologa-Psicoterapeuta ad indirizzo Sistemico-Relazionale specializzata in E.M.D.R., Formatore V.I.T.A.® e docente dell’approccio sistemico alla relazione d’aiuto;

➔ Dott.ssa Erika Gregoris, Direttore Scientifico del comparto Formazione V.I.T.A., Fisioterapista, Osteopata D.O. e unica docente autorizzata in Italia degli insegnamenti di Osteopatia Biodinamica, Formatore V.I.T.A.®;

➔ Dott. Loris Zanone, medico psichiatra – psicoterapeuta, docente della Scuola;

➔ Marco Toller, Analista Funzionale della voce secondo il Metodo Lichtemberg, giá didatta presso l’Accademia Nico Pepe di Udine, docente della Scuola;

➔ Alessandro Gattesco, Counsellor Professionista, Nutripuntore®, operatore shiatsu, presidente della societá di formazione e tutor;

➔ Dott.ssa Tiziana D’Agostini, fisioterapista specializzata in riabilitazione pelvi-perineale, in Metodo Funzionale della voce e già Formatore V.I.T.A.®, responsabile per la qualitá di V.I.T.A. SRL, tutor;

➔ Dott. Eddi Valvason, dottore in Psicologia e dottore in Ingegneria, specializzato nel metodo Tomatis, in neuro e bio feedback e specializzando in Neuropsicosomatica, tutor;

➔ Dott.ssa Federica Pravisano, counsellor V.I.T.A. in formazione, giá dottore in ingegneria e specializzanda nel Master in Nutrizione presso l’Universitá Politecnica delle Marche.

Alcuni allievi del terzo anno durante una pratica di colloquio.